Menu

Armi: parliamone

Le principali leggi di riferimento

Elenco:

  • Regio Decreto 18 giugno 1931 n. 773 "Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza".
  • Regio Decreto 6 maggio 1940 n. 635 "Regolamento per l'esecuzione del T.U. 18 giugno 1931 n. 773 delle leggi di pubblica sicurezza".
  • Artt. 585, 695, 696, 698, 699, 704 c.p.
  • Legge 4 marzo 1958 n. 100 "Uso delle armi da parte dei militari e degli ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria in servizio alla frontiera e in zona di vigilanza".
  • Legge n. 110/1975 "Norme integrative della disciplina vigente per il controllo delle armi, delle munizioni e degli esplosivi".
  • D.M. 9 agosto 1977 "Modalità per la temporanea esportazione di armi antiche, artistiche, rare o comunque aventi importanza storica ai fini di mostre e scambi culturali".
  • D.M. 16 agosto 1977 "Modalità per l'iscrizione nel catalogo nazionale delle armi comuni da sparo e per il rifiuto di iscrizione".
  • D.M. 14 aprile 1982 "Regolamento per la disciplina delle armi antiche, artistiche o rare di importanza storica".
  • Legge 25 marzo 1986 n. 85 "Norme in materia di armi per uso sportivo".
  • Legge 21 febbraio 1990 n. 36 "Nuove norme sulla detenzione delle armi, delle munizioni, degli esplosivi e dei congegni assimilati".
  • Legge 9 luglio 1990 n. 185 "Nuove norme sul controllo dell'esportazione, importazione e transito dei materiali di armamento".
  • D.Lgs. 30 dicembre 1992 n. 527 " Attuazione della direttiva 91/477/CEE relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi".
  • D.M. 30 ottobre 1996 n. 635 "Regolamento di esecuzione del D.Lgs. 30 dicembre 1992 n. 527 recante norme di attuazione della direttiva 91/477/CEE relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione delle armi".
  • D.P.C.M. 25 settembre 1999 n. 448 "Nuovo regolamento di esecuzione della legge 9 luglio 1990 n. 185 recante nuove norme per il controllo dell'esportazione, importazione e transito dei materiali di armamento".
  • MINISTERO DELL'INTERNO - CIRCOLARE del 13 0ttobre 1997
    n.SS9/C.26723.XV.I(5) "Giocattoli pirici e munizioni giocattolo - Riconoscimento e classificazione. Disciplina".
  • Legge 2 ottobre 1967, n. 985 "Disposizioni per il controllo delle armi".
  • D.M. 30 giugno 1978 "Pubblicazione del catalogo nazionale delle armi comuni da sparo".
  • D.M. 24 novembre 1978 "Modalità per assicurare l'effettiva uscita dal territorio dello Stato delle armi destinate all'esportazione nonché per disciplinare l'esportazione temporanea, da parte di persone residenti in Italia, di armi comuni da sparo, per uso sportivo o di caccia".
  • D.M. 28 febbraio 1981, n. 96 "Regolamento Iscrizione Registro Nazionale Imprese operanti nel settore armamenti".
  • Legge 16 luglio 1982, n. 452 "Modifica della Legge 18 aprile 1975, n. 110".
  • Legge 8 maggio 1989, n. 186 "Ratifica ed esecuzione della Convenzione europea sul controllo dell'acquisto e detenzione di armi da fuoco da parte dei privati adottata a Strasburgo il 28 giugno 1978".
  • D.P.C.M. 23 febbraio 1991, n. 94 "Regolamento di esecuzione della Legge 9 luglio 1990, n. 185 recante nuove norme per il controllo dell'esportazione, importazione e transito dei materiali d'armamento".
  • Direttiva Ministero della Difesa 11 maggio 1991 "Disciplina per il rilascio del nulla osta per la prestazione di servizi per l'addestramento e la manutenzione di materiali d'armamento".
  • D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 527 " Attuazione della Direttiva n. 91/477/CEE relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi".
  • D.M. 5 febbraio 1993 "Integrazione del D.M. 4 dicembre 1991 concernente la determinazione dei requisiti psicofisici per il rilascio del porto d'armi".
  • Legge 6 dicembre 1993, n. 509 "Norme per il controllo sulle munizioni commerciali per uso civile".
  • D.M. 24 marzo 1994 n. 371 "Regolamento d'attuazione dell'art.7, commi 2 e 3 della Legge 21 febbraio 1990 n. 36, concernente l'individuazione delle categorie di persone che a causa della esposizione a rischio dipendente dall'attività svolta nell'ambito della Amministrazioni della Giustizia o della Difesa o nell'esercizio di compiti di Pubblica Sicurezza, sono esonerate dall'obbligo del pagamento della tassa di concessione governativa prevista per il rilascio della licenza di porto d'armi".
  • D.M. 14 settembre 1994 "Requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo della autorizzazione al porto di fucile per uso di caccia e al porto d'armi per difesa personale".
  • Circolare Ministero dell'Interno 16 dicembre 1995, n. 559/C22590.10179(17) 1-582-E-95 "Regime giuridico della balestra (Legge 18 aprile 1975, n. 110; R.D. 18 giugno 1931, n. 773 - Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza - R.D. 6 maggio 1940, n. 635)".
  • Legge 21 dicembre 1999, n. 526 "Nuove disposizioni su armi ad aria compressa e armi ad avancarica monocolo".
  • Decreto 9 agosto 2001, n. 362 "Regolamento armi ad aria compressa ed avancarica".
  • Legge 31 luglio 2005, n. 155 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 27 luglio 2005 n. 144, recante misure urgenti per il contrasto del terrorismo internazionale".
  • Decreto Legislativo  26 ottobre 2010 n. 204 "Recepimento direttiva 2008/51/CE, relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi e modifiche alla leggi sulle armi".