Menu
Per chi guida
Per i ciclisti

Andare Ragazzo in bicicletta che si mette il casco protettivo. in bicicletta costituisce per alcuni un hobby oppure la possibilità di trascorrere una vacanza diversa, per altri un mezzo di trasporto per muoversi agevolmente nella propria località di residenza.[d]

Ecco alcuni suggerimenti per una guida attenta e prudente, soprattutto in città dove si rischia di scivolare o di essere vittima di incidenti con più facilità per l'alta densità di traffico e per le condizioni stradali non sempre ottimali:

  • controllate periodicamente la perfetta efficienza del mezzo e dotatevi di tutti gli accessori di sicurezza previsti dall’art. 50 del Codice della Strada;
  • cercate di mantenere la bicicletta pulita perché sporco e polvere potrebbero causare malfunzionamenti ai freni e al cambio;
  • se possibile indossate gli appositi caschi, in caso di caduta vi risparmierete delle ferite alla testa;
  • rispettate con particolare diligenza le norme del Codice della strada;
  • pedalate impugnando sempre il manubrio con due mani ed evitando le manovre brusche (frenate repentine o sterzate secche);
  • in caso di pioggia o in condizioni di aderenza incerta, frenate con gradualità dando maggior carico al freno posteriore;
  • tenete sempre sotto controllo la strada davanti a voi, così in caso di ostacoli o pericoli connessi allo stato della carreggiata, avrete il tempo di agire con tempestività;
  • se esistono, utilizzate le piste ciclabili. Sulla strada mantenete sempre la destra e negli spostamenti utilizzate gli opportuni indicatori di segnalazione;
  • affrontate il traffico delle grandi città solo se avete acquisito la necessaria esperienza alla guida, in caso contrario non improvvisatevi esperti ciclisti;
  • adattate la vostra guida alle condizioni del manto stradale. Prestate attenzione alle buche e agli improvvisi dislivelli;
  • se in coppia, evitate di procedere affiancati per non ingombrare la carreggiata.

Quando si porta un bambino occorre:

  • dotarsi di un apposito seggiolino, sistemato davanti sul manubrio o dietro la sellino della bicicletta, che dovrà essere compatibile ed in grado di sopportare il peso del bambino;
  • far indossare sempre al bambino un casco idoneo che sia in grado di proteggerlo in caso di cadute;
  • scegliere un percorso facile e sicuro, pedalando con prudenza;
  • evitare di trasportare più di un bambino alla volta.

In ogni caso, ricordate che la prudenza non è mai troppa!