Menu

Per una casa più sicura e più sana

Il rischio di cadere

Le cadute rappresentano una causa importante degli incidenti domestici e alcuni locali (es. bagno) sono più a rischio di altri. Superfici, mobili ed altri elementi di arredo possono costituire elementi di pericolo, soprattutto per bambini e anziani.

In generale, ricordate che:

  • un In casa, un uomo scivola sul pavimento appena lucidato.eccessivo uso di cera può favorire le cadute. I pavimenti più pericolosi sono quelli molto lucidi, di marmo o granito, e naturalmente le superfici bagnate (cucina e bagno per il vapore generato dall'acqua calda);
  • possono costituire un rischio di caduta anche le sconnessioni del pavimento, ostacoli vari, sporgenze e spigoli vivi come i piedini o i basamenti dei mobili, specialmente se in presenza di un'insufficiente illuminazione. Mantenete sgombri gli spazi di manovra, come, ad esempio, la linea fornelli - frigorifero - piano di lavoro - lavello o il percorso poltrona - tavolo;[d]
  • i tappeti sono pericolosi se si muovono o scivolano sul pavimento senza aderirvi, se hanno frange o buchi in cui può rimanere intrappolato un tacco a spillo, se sono di stuoia o di corda, se spostandoli possono trascinarsi dietro un mobile. I tappeti più sicuri sono quelli pesanti che occupano la maggior parte della stanza, senza frange e con strisce autoadesive che li tengono fissati ai pavimenti;
  • le Un uomo sta cadendo da una scala pieghevole.scale fisse devono essere agevoli e provviste di corrimano. E' preferibile non utilizzare tappeti a protezione dei gradini;
  • occorre prestare particolare cautela nell'utilizzo di scale pieghevoli e verificarne sempre lo stato e la stabilità prima dell'uso. E' sempre preferibile utilizzarle quando c'è qualcuno in casa;[d]
  • la presenza di gradini, posti immediatamente dietro una porta, può essere rischiosa se non è opportunamente segnalata, così come l'esistenza di un gradino singolo non segnalato lungo un percorso;
  • è pericoloso usare strumenti impropri, come tavoli e sedie, per raggiungere le parti più alte degli arredi;
  • in generale, non arrampicatevi troppo in alto, soprattutto senza sostegni adeguati e se siete soli in casa;
  • non sporgetevi troppo in avanti (per esempio sul davanzale di una finestra o sulla balaustra di un balcone), soprattutto se non vi sono protezioni adeguate;
  • non mettetevi in condizioni di potenziale pericolo e pensate alle conseguenze delle vostre azioni. Per esempio, non manovrate pentole di liquido bollente se non siete sicuri del percorso e dell'appoggio e non fate tragitti difficili (scivolosi o con ostacoli) se non avete le mani libere;
  • evitate di posizionare un intrico di fili elettrici oppure cavi liberi sul pavimento perché intralciano il passaggio.