Menu
Mostra menu

Prevenire le aggressioni

Borseggi

I borseggi si verificano quotidianamente per strada e sui mezzi pubblici (autobus, metropolitana, treno) e, comunque, in luoghi particolarmente affollati.Borseggiatore in azione su un autobus.
d]
I "borseggiatori" utilizzano trucchi e stratagemmi sempre nuovi e diversi, ma lo studio del fenomeno ci ha permesso di individuare alcuni "segnali di pericolo" che, se sono conosciuti, possono essere gestiti.

Fate molta attenzione quando:

  • si forma una ressa particolare per salire o scendere dai mezzi pubblici;

  • siete in luoghi particolarmente affollati o fate la fila davanti agli sportelli e sentite che qualcuno vi sta particolarmente "addosso" o vi spinge;

  • qualcuno tenta "insistentemente" di distrarvi in qualsiasi modo (ad esempio, chiedendovi informazioni, facendo dirigere la vostra attenzione in una direzione particolare, con finti malori o finte liti);

  • qualcuno vi passa accanto con uno strattone, vi fa cadere delle cose dalle mani o vi sporca con un gelato o una bevanda e poi vi aiuta -con troppa sollecitudine- a ripulirvi;

  • degli sconosciuti tendono a un contatto fisico (es.: una mano sulla spalla, benché seguita da scuse immediate);
  • dovete tirar fuori il portafogli in un luogo pubblico, per esempio come quando dovete pagare la merce acquistata da un venditore ambulante, soprattutto quando c'è folla.

Abitualmente:

  • non portate mai grosse somme di denaro contante con voi, ma utilizzate quanto più possibile i servizi bancari (bancomat, carte di credito);

  • quando prelevate delle somme di denaro, non fate vedere quanti soldi avete ritirato e divideteli in più tasche;

  • custodite documenti e soldi in modo separato;

  • evitate di essere sovraccarichi di pacchi, pacchetti, borse della spesa, etc: siete più vulnerabili;evitate di tenere soldi o portafogli nella tasca posteriore dei pantaloni;custodite documenti e soldi in modo separato;