Menu
Mostra menu

Qualche consiglio per la tutela dei dati personali on-line

  • Non rispondete ad un messaggio di posta elettronica indesiderato (cd spamming) e fatevi installare un programma antispamming.
  • Diffidate sempre di e-mail con cui viene chiesto l’inserimento dei vostri dati personali come per es. nome utente, indirizzo, password, coordinate bancarie etc.
  • Al momento della registrazione in una community, evitate di inserire i vostri dati personali ma privilegiate l’uso di un nickname.
  • Entrate solo in community e chat protette e sicure che vi informano preventivamente sulle informazioni sensibili da dare, pongono regole di linguaggio e sono supervisionate da un moderatore.
  • Prima di acquistare beni su aste on-line, verificate che sia garantito il diritto di recesso, da esercitare entro 10 giorni lavorativi come previsto dal Codice del Consumo.
  • Fate acquisti on-line con la carta di credito solo su siti che forniscano valide garanzie di sicurezza della comunicazione, come nel caso in cui l’indirizzo visualizzato dal browser inizi con HTTPS. In questo modo viene creato un canale di comunicazione criptato tra il client e il server attraverso lo scambio di certificati.
  • Fatevi installare un buon software antivirus che deve essere aggiornato regolarmente.
  • Se pensate di essere stati vittime di un reato informatico, è consigliabile fare denuncia alle Forze di Polizia.
  • Dotatevi di sistemi di protezione adeguati per prevenire i danni cagionati da spamming, phishing, virus informatici e altro.