Menu
Mostra menu

Mobbing

Linee di prevenzione nelle aziende e consigli antimobbing per i lavoratori

L’insorgenza del mobbing sul lavoro è alimentata da una cultura organizzativa in cui prevalgono una scarsa qualità dei rapporti interpersonali, sia orizzontali sia verticali, livelli estremamente elevati delle richieste avanzate al personale, conflitti e ambiguità di ruoli.
Per tali ragioni, la letteratura specialistica concorda nel ritenere che un contrasto efficace del mobbing debba partire da un’ottica di prevenzione che, da una parte fornisca gli elementi informativi del fenomeno e dall’altra dia una chiave di lettura dei conflitti (sempre esistenti in ambito organizzativo) in senso costruttivo.
Gli esperti del fenomeno classificano le iniziative aziendali di prevenzione secondo due principali classi di attività:

  • organizzare giornate di studio e seminari periodici che illustrino il fenomeno;
  • prevedere l’emanazione di un “Codice etico”, dedicato ai dirigenti e al personale, che predisponga raccomandazioni comportamentali per prevenire singole situazioni che potrebbero provocare conflitti interpersonali.