Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Chiama l'ambulanza ma arrivano i Carabinieri: rapinatore in manette
Comando Provinciale di Milano - Desio (MB), 21/04/2017 18:19
I Carabinieri della Stazione di Desio hanno tratto in arresto un 34enne italiano, già noto alla Giustizia, poiché ritenuto responsabile di rapina.
Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in un supermarket della periferia cittadina, dove un uomo, dopo aver asportato alcune bottiglie di alcolici, aveva lanciato un fumogeno all’indirizzo della cassa, allo scopo di guadagnarsi la fuga. Immediatamente giunti sul posto, gli operanti hanno acquisito la descrizione del malvivente e, proprio durante le ricerche, la Centrale Operativa della Compagnia di Desio ha ricevuto una richiesta di ausilio da un’ambulanza per rintracciare un uomo che, poco prima, aveva richiesto soccorso, riferendo di essersi ustionato alle mani, ma che non era presente nel luogo indicato ai sanitari. I Carabinieri hanno immediatamente collegato la richiesta di aiuto al possibile autore della rapina, rintracciandolo nella vicina via Rossini. Il rapinatore, dopo essere stato dimesso dal Pronto Soccorso del locale ospedale con ustioni di I e II grado alla mano destra, è stato dichiarato in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Monza, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.