Menu
Mostra menu

Reclutamento

Il servizio militare femminile

Allievo Maresciallo donna alla cerimonia del 6° corso biennale presso il Reggimento di VelletriLa legge 20 ottobre 1999 n.380, nell'istituire il servizio militare volontario femminile, ha previsto all'art. 1, comma 6, che il Ministro della Difesa, d'intesa con i Ministri dei Trasporti e della Navigazione, delle Finanze e per le Pari Opportunità, la definizione annuale, su proposta del Capo di Stato Maggiore della Difesa, delle aliquote percentuali massime di posti da destinare al personale femminile nei concorsi banditi da ciascuna Forza Armata.

Il D.M. 27.05.2005 del Ministero della Difesa ha stabilito l'abolizione delle aliquote percentuali di arruolamento per il personale femminile in tutti i ruoli, corpi, categorie, specialità e specializzazioni.