Menu
Mostra menu

Reclutamento

Ruoli e gradi del personale. Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Carabinieri: requisiti per entrare nelle file dell'Arma.

Ruoli e gradi del personale

La forza prevista dalle leggi è attestata, per l'Arma dei Carabinieri, sulle 117.943 unità e il personale e' suddiviso su 4 ruoli: ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e carabinieri.

Ogni ruolo, poi, e' ordinato in gradi gerarchici. Procedendo in ordine decrescente, distinguiamo:

  • per gli ufficiali, generale di corpo d'armata, generale di divisione, generale di brigata, colonnello, tenente colonnello, maggiore, capitano, tenente e, in fine, sottotenente;
  • per gli ispettori, maresciallo aiutante - sostituto ufficiale di pubblica sicurezza (che possono acquisire la qualifica di luogotenente con le modalità prevista dall'art. 38 ter del D.Lgs. 198/95), maresciallo capo, maresciallo ordinario e maresciallo;
  • per i sovrintendenti, brigadiere capo, brigadiere e vicebrigadiere;
  • per gli appuntati e carabinieri, appuntato scelto, appuntato, carabiniere scelto e carabiniere.