Menu
Mostra menu

Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale

Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze

Competenza: Regioni Toscana;
Sede: (Palazzo Pitti) Via Romana, 37/A - 50124 Firenze
Tel.: +39.055.295330 Fax: +39.055.295359
E-Mail: tpcfinu@carabinieri.it

 

Immagine raffigurante la sede del Nucleo TPC di Firenze

Il Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale trova sede in Palazzo Pitti. Il palazzo domina il quartiere d'Oltrarno, a poche decine di metri dal Ponte Vecchio, dopo la Chiesa di Santa Felicita. Il palazzo, probabilmente progettato da Filippo Brunelleschi, fu commissionato da Luca Pitti (1394 - 1472), figlio di Buonaccorso e sostenitore dei Medici e fu in seguito acquistato e portato a termine da Eleonora di Toledo, moglie di Cosimo de' Medici. Il palazzo divenne la nuova residenza di famiglia e da quel momento iniziarono quegli ampiamenti e trasformazioni operate dai Medici e dai Lorena. La facciata, lunga 205 metri, è caratterizzata da un bugnato molto evidente in pietra forte e costituisce una vera e propria barriera, che chiude alla vista, dalla Piazza, la collina di Boboli con il suo meraviglioso giardino.

Nel cortile interno disegnato dall'Ammannati nel 1560 - 70, campeggia la fontana del Carciofo, opera di Francesco Susini (1641), così nominata per il carciofo in bronzo posto sulla sommità, da tempo perduto. Il palazzo è oggi sede di musei prestigiosi: la Galleria Palatina (nota anche come Galleria di Palazzo Pitti), il Museo degli Argenti, la Galleria d'Arte Moderna e la Galleria del Costume.

Il giardino di Boboli,in particolare, è uno dei più grandiosi giardini rinascimentali italiani, creato per la famiglia dei Medici dopo l'acquisto del Palazzo nel 1549. La parte più vicina al palazzo ospita siepi sagomate in forme geometriche, che conducono a boschetti selvatici di lecci e cipressi, piantati per creare un contrasto tra natura e artificio. Statue di vari stili e periodi sono un po' dovunque ed i belvedere si aprono in punti ben precisi, per consentire la veduta di Firenze da diverse angolazioni.