Menu
Mostra menu

Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari

Fondi strutturali

Fondi Strutturali Comunitari sono strumenti con cui l'Unione Europea persegue la coesione economica e sociale degli Stati membri.

Essi sono:

  • il F.E.R.S. (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) il cui obiettivo è di ridurre le disparità di sviluppo tra le regioni della Comunità;
  • il F.S.E. (Fondo Sociale Europeo) che si prefigge il miglioramento della possibilità di occupazione nella Comunità;
  • il F.E.A.O.G. (Fondo Europeo Agricolo di Orientamento e Garanzia) che contribuisce al coofinanziamento dei regimi di aiuti nazionali all'agricoltura; nonché allo sviluppo e alla diversificazione delle zone rurali comunitarie;
  • lo S.F.O.P. (Strumento Finanziario di Orientamento per la Pesca) con il compito di sostenere la ristrutturazione del settore della pesca.

Riferimenti normativi:

  • Reg. CE n. 1260/1999 recante disposizioni generali sui Fondi Strutturali;
  • Reg. CE n. 1257/1999 sul sostegno dello sviluppo rurale da parte del Fondo Europeo Agricolo di Orientamento e di Garanzia (FEAOG) e che modifica ed abroga alcuni regolamenti;
  • Reg. CE n. 1750/1999 recante disposizioni di apllicazione del Reg. CE n. 1257/1999;
  • Reg. CE 445/2002 (Sviluppo Rurale);
  • Reg. CE n. 1782/2003 ( Sviluppo Rurale);
  • Reg. CE n. 1783/2003 (Sviluppo Rurale);
  • Reg CE 1783/2003 che modifica il Reg 1257/1999 sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del FEAOG;
  • Reg. CE 817/2004 recante disposizioni di applicazione del Reg.1257/1999 del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del FEAOG.